Home / Sessualità/Erotismo / Sesso tantrico: come prolungare il piacere
tantra

Sesso tantrico: come prolungare il piacere

Cosa è il tantra

Il tantra è un’antica arte che risale a diversi anni prima della nascita di Cristo, esso veniva praticato dalle persone del tempo e serviva ad unificare due persone in maniera totalmente diversa da come accade oggi. Il sesso tantrico infatti non si basa molto su ciò che deve essere il traguardo finale da raggiungere ma bensì al modo di come ci si arriva, facendo si da concentrarsi su ciò che può essere erotico durante l’atto e dando maggior peso alle tecniche in esso racchiuse. Quando si realizza il sesso in questo modo si dà attenzione ai particolari, quindi si agisce con maggiore scrupolosità e si cerca la complicità che renda perfetta quell’unione carnale delle due persone impegnate in tale atto. Nonostante i moltissimi anni trascorsi dalla sua prima realizzazione,ancora oggi fare del buon sesso tantrico avvicina le coppie in una modalità diversa dal sesso standard a cui ci si è abituati.

Posizioni tantriche

Nel sesso tantrico ci sono alcune posizioni che tendono a far aumentare il piacere e la complicità tra i due partner del momento. La prima che viene facile consigliare è quella dove i due corpi sono uniti da una posizione che vede l’uomo posizionato dietro la donna ed entrambi stando sulle ginocchia hanno le loro azioni da fare, l’uomo tenderà a spingere mentre la sua partner dovrà effettuare dei movimenti sussultori circolari che avranno delle intermittenze costanti. Un’altra posizione che garantisce successo in questa pratica è quella dove la donna aggroviglia le sue gambe dietro la schiena dell’uomo stando seduta sulle sue gambe, l’atto sessuale fatto in questo modo permetterà ai due componenti di potersi scambiare sguardi che accenderanno il desiderio.

Esercizi e tecniche tantriche

Come nello sport, anche per il sesso è importante avere una buona respirazione, quindi si andranno ad effettuare esercizi atti a favorire il respiro durante il rapporto sessuale. Avendo poi la familiarità del proprio corpo si potranno andare ad effettuare dei ritmi che permetteranno di far fluire bene l’energia così si avrà maggior vigore durante l’atto. Anche i muscoli della zona pelvica avranno la loro importanza, infatti se essi vengono stimolati nel corretto modo, contribuiranno a rendere più partecipe l’uomo ed il sesso più intenso. E’ chiaro poi che svolgendo il sesso tantrico si debba avere la libertà assoluta sia dei movimenti che delle parole, i propri istinti vanno liberati senza doversi mai sentire inibiti da qualcosa.

About Redazione

Check Also

robot sex

Siamo entrati nell’epoca del robot sex

Si è svolto a Londra a fine dicembre il secondo “Congresso Internazionale di amore e ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *